CASA CISTERNA

San Cusumano - Erice -  (TP)

Progetto architettonico: arch. Gianni Ingardia

Progetto strutturale: ing. F,sco Mazzeo

Direzione dei lavori: Ing. F.sco Mazzeo

All'interno di un'area artigianale dismessa, dentro al perimetro di un ex stabilimento di lavorazione dei marmi provenienti dal vicino bacino marmifero di Custonaci, nasce una casa ad appena 20 metri dalla linea della battigia. Questa si sviluppa attorno ad una vecchia cisterna ormai in disuso, dentro la quale venivano lavati gli scarti di lavorazione del marmo. Il fabbricato si sviluppa su due livelli, dei quali uno semiipogeo.

L'estrema vicinanza al mare determina la scelta di un linguaggio architettonico che predilige l'uso della pietra locale come rivestimento della facciata principale, al fine di proteggere la casa dall'aggressività della salsedine che durante le giornate battute dal forte vento di tramontana, infrange le onde sulla casa.

Mostra altro
  • Facebook Social Icon
  • Tumblr Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey